APPRENDISTATO
A seguito dell' emergenza Covid-19 questa la situazione sulla formazione per gli apprendisti in Emilia Romagna:
 
Contratti di aprendistato già stipulati.
La formazione "esterna" dal 3 aprile 2020 è stata riaperta agli apprendisti che stanno regolarmente lavorando (in quanto l’azienda è aperta oppure perché operano in modalità smartworking).
Provvederemo a comunicare alle aziende i nuovi calendari dei corsi che potranno essere seguiti in modalità video conferenza.
Anche la formazione "interna" può proseguire regolarmente se e quando, l'azienda è operativa.
 
Nuove assunzioni.
Potete inviarci come al solito la pratica:
- è garantita la consulenza all'azienda in merito al piano formativo e alla preparazione della documentazione necessaria per la formazione interna;
- è garantita l’organizzazione della formazione in video conferenza per la “formazione esterna”;
- è garantita la formazione obbligatoria sulla sicurezza per i lavoratori ex art.37 del D.lgs. 81/2008, da svolgersi entro i 60 giorni dalla data di assunzione, al fine di garantire un inserimento nel luogo di lavoro conforme alle norme (corsi in modalità elearning e/o video conferenza a scelta dell’azienda.
 
Per qualsiasi chiarimento potete contattare:

    Simona: simona@cescot-rimini.com - cellulare:334/6642611
    Laura: laura@cescot-rimini.com - cellulare:3206878703

TIROCINI

La Regione Emilia-Romagna ha predisposto alcune deroghe sullo svolgimento dei tirocini extra-curriculari, per far fronte all’emergenza in corso Covid-19.
 
E’ stata prima deliberata la SOSPENSIONE di tutti i “tirocini che si svolgono in presenza” attualmente in corso, per il periodo compreso tra le date del 13/03/20 e del 03/04/20 incluse.
Successivamente la Regione Emilia- Romagna ha prolungato il periodo di sospensione dei tirocini extracurriculari in corso. La sospensione dei tirocini rimarrà attiva fino al giorno 13/04 compreso.
 
E’ possibile scegliere come gestire questo periodo, tra due diverse opzioni:

  • SOSPENSIONE del tirocinio per il periodo indicato, con successivo RECUPERO di tutte le giornate sospese.
Il periodo sospeso non dovrà essere retribuito al tirocinante, perché verrà retribuito direttamente nella successiva fase di recupero delle presenze.
  • PROSECUZIONE DEL TIROCINIO senza sospensione, ATTIVANDO procedure per il suo svolgimento in  modalità smart “NON IN PRESENZA”.
Per procedere, è necessario un accordo scritto tra azienda e tirocinante, la possibilità di svolgere attività che permettano l’apprendimento delle competenze previste dal progetto formativo, un costante monitoraggio del lavoro svolto da parte dei tutor e la presenza di condizioni tecnologiche (tracciamento delle attività, dotazione di strumentazioni, etc)
In questo caso il tirocinio procede senza recupero di giornate al termine, e con regolare retribuzione del tirocinante.
 
Vi terremo aggiornati in merito alla situazione, comunicandovi la eventuali nuove disposizioni regionali.
 
Per qualsiasi chiarimento potete contattare:

Chiara Turci - turci@cescot-rimini.com - Tel. 335 1681667